Pesante come a Udine, sempre più su

Pesante come a Udine, sempre più su

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Il Milan rimonta lo svantaggio del primo tempo grazie a una doppietta del solito Ibrahimovic, la squadra rossonera ha dimostrato grande carattere. Durante il primo tempo un buon Milan ha tenuto il campo, creando numerose occasioni con El Shaarawy, Emanuelson e Ibrahimovic. La gara però inizia male visto che Thiago Silva deve uscire dal campo per un infortunio, a rischio i quarti contro il Barcellona, al suo posto Gianluca Zambrotta, Bonera viene spostato in mezzo alla difesa. Dopo il palo del faraone arriva la doccia fredda: su rilancio sbagliato dalla difesa un tiro-cross di Daniele De Rossi viene deviato da Osvaldo che porta in vantaggio la Roma.

Durante l’intervallo si scalda Kevin Prince Boateng per cercare di ribaltare il parziale, al 51′ arriva l’episodio che cambia la partita: su un tiro di Massimo Ambrosini De Rossi interviene con il braccio, l’arbitro non ha dubbi e concede il penalty, sul dischetto si presenta Ibrahimovic che non sbaglia e la partita torna di nuovo in parità. Esce Emanuelson e entra Boateng che ricopre la posizione di trequartista, dopo il gol c’è una reazione del Milan che non produce grandi pericoli per la Roma, la partita è viva e ci sono occasioni per entrambe le squadre. La difesa giallorossa non sembra essere invincibile e all’83’ su errore di Kjaer il Milan passa, sempre Ibra che si invola verso la porta e in due tempi riesce a siglare la doppietta.

Il Milan riesce a conquistare altri 3 punti, una rimonta che ricorda Udine. La Roma era un avversario molto difficile da superare e sicuramente era una delle partite più difficili del finale di campionato. I rossoneri con questa vittoria mettono pressione alla Juventus che dovrà fare una grande prestazione contro l’Inter per tornare a -4 dalla vetta. Unica nota negativa è l’infortunio di Thiago Silva, reduce dai 120 minuti di Torino è uscito dopo 9 minuti ed è a forte rischio per i quarti di finale. Stasera possiamo goderci la vittoria ma da domani il nostro pensiero sarà alla Champions.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy