Sei qui: Home » Calciomercato Milan » Carlitos di nuovo in campo: assist e vittoria City

Carlitos di nuovo in campo: assist e vittoria City

Cose dell’altro mondo. Manchester City – Chelsea 0-1, minuto 65: riecco Carlos Tevez, l’uomo mercato quasi rossonero che nemmeno due mesi fa era davvero ad un passo dal Milan, con Galliani a Londra a sbrigare le ultime formalità ma Berlusconi, a sorpresa, al telefono con Pato opponendosi alla sua cessione al PSG. Sembrano tempi lontani ma non lo sono affatto, pareva una trattativa eccellente (e lo era) e invece l’”amore” ha trionfato su tutto il resto. E c’è da scommettere che l’Amministratore delegato del Milan si sia mangiato le mani nel vedere Carlitos entrare e decidere un match fondamentale per i Citizens, autore dell’assist vittoria per Nasri all’85esimo.

LEGGI ANCHE:  Costacurta: "Al Milan non sono deficienti, succederà con Maldini"

Due mesi dopo quel maledetto giovedì londinese il Milan si ritrova costretto ad assistere all’ennesimo stop muscolare di Pato, misterioso e colpevolmente assente dall’ambiente rossonero da parecchio tempo (chi l’ha visto?), mentre l’Apache ritrova sorriso e campo: che beffa.

A giugno se ne dovrebbe riparlare, il corteggiamento rossonero potrebbe così riprendere e forse concretizzarsi per davvero nella prossima estate, ma con un Tevez sulla via della rinascita non è detto che Mancini e lo sceicco Mansour abbiano intenzione di privarsene tra qualche mese, ben sapendo le difficoltà riscontrate questo inverno quando l’attaccante argentino era praticamente fuori squadra, figuriamoci adesso…