Dal Presidente (onorario) 30 milioni per sognare

Dal Presidente (onorario) 30 milioni per sognare

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Manca meno di un mese, lo sprint finale di una stagione lunga ed entusiasmante che aspetta di emettere i suoi verdetti per poi lasciare spazio agli europei. E mentre la nazionale di Prandelli sarà impegnata in Polonia ed Ucraina, per le squadre di club sarà già iniziata la calda estate delle trattative, con gli uomini di mercato indaffarati a cercare di migliorare le rose da consegnare ai propri allenatori. Discorso che varrà a maggior ragione per i dirigenti rossoneri, che fra scadenze di contratto e calciatori in bilico fra l’addio o la riconferma, avranno il loro bel da fare nell’allestire il prossimo Milan.

In tal senso oggi è arrivata una notizia che può far sorridere i tifosi del Diavolo ed anche fargli sognare un’estate da protagonisti. Silvio Berlusconi si presenterà nella sua ritrovata veste di presidente onorario del Milan dopo avere staccato un assegno da quasi 30 milioni a favore della squadra rossonera.

Oggi all’assemblea degli azionisti del club chiamata ad approvare il bilancio 2011 e a eleggere l’ex premier presidente onorario, emergerà che il socio di riferimento Fininvest (99,93%) nelle settimane scorse si e’ fatto carico di garantire l’ennesima iniezione di liquidità. Per coprire parzialmente una perdita consolidata di circa 67 milioni, la holding di via Paleocapa, nella cui sede si svolgera’ l’affollata assise milanista, tra fine marzo e inizio aprile ha effettuato un versamento in conto capitale di oltre 28 milioni.

Soldi che tutti pensano (e sperano) siano subito reinvestiti per centrare l’obiettivo che più sta a cuore a tutti gli amanti del club di Via Turati: colmare quanto più possibile il gap con le tre o quattro squadre regine del calcio europeo al momento, per poter finalmente giocare, nella prossima stagione, una Champions da protagonista. Allora via con i pronostici su come potrebbero agire Galliani e Braida in sede di calciomercato. Si punterà su un grande colpo in attacco che, da solo con il prezzo del cartellino, vale i 30 milioni stanziati dal Presidente (il vecchio sogno Tevez o la suggestione Balotelli?) o un acquisto di livello per ogni reparto per rimpolpare i nei dell’attuale rosa rossonera? Aspettiamo qualche mese e poi ne sapremo di più, ma una cosa è certa: i tifosi rossoneri si aspettano un regalo e questa volta, hanno più di una ragione per farlo.

 

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy