Sei qui: Home » News » Chi rientra e chi continua a convincere

Chi rientra e chi continua a convincere

La partita contro la Fiorentina è stata pessima secondo molti punti di vista, ma emergono due notizie positive: il ritorno di Antonio Cassano e la buona prestazione di Maxi Lopez. Il numero 99 è finalmente tornato all’attività agonistica, Allegri ha deciso di inserirlo a pochi minuti dalla fine, sperando in un colpo di genio del barese. Cassano non è riuscito a risolvere la partita ma l’importante era ottenere l’idoneità sportiva e ricominciare a giocare.

In attacco oltre al ritorno di Fantantonio c’è la conferma dell’acquisto di gennaio Maxi Lopez, l’argentino ha disputato una partita di sacrificio, guadagandosi anche il rigore del momentaneo vantaggio e subito dopo ha sfiorato il gol colpendo il palo. Quando il numero 21 è statao chiamato in causa ha sempre risposto positivamente, sin dalla partita di Udine che nell’ultima contro la Fiorentina.

LEGGI ANCHE:  Rinnovo Ibra, il Milan ha deciso la formula: i dettagli

Il vero problema in attacco di sabato è stato, difficile a dirlo, Ibrahimovic. In questo fine campionato è necessario che tutto l’attacco ricarichi le pile per essere in forma nelle utlime partite. Ora l’obiettivo è lo scudetto e tutte le forze devono essere concentrate per raggiungerlo. La fantasia di Cassano e la generosità di Maxi Lopez saranno fondamentali e se Ibra tornasse quello di qualche settimana fa tutto sarebbe meno difficile.