D'Amico: "Maxi Lopez resta rossonero, Gattuso giocherà a calcio ancora a lungo...". Occhio a Del Piero, Giovinco e Consigli

D’Amico: “Maxi Lopez resta rossonero, Gattuso giocherà a calcio ancora a lungo…”. Occhio a Del Piero, Giovinco e Consigli

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Andrea D’Amico, procuratore sportivo, che annovera nella sua scuderia diversi talenti del calcio italiano, è intervenuto domenica pomeriggio su Radio Lombardia nella trasmissione “Falla Girare”, condotta da Piermaurizio Di Rienzo e Christian Pradelli, per parlare di calciomercato e, di conseguenza, per fare il punto della situazione su alcuni suoi assistiti. Ecco un estratto delle sue dichiarazioni.

A proposito di Andrea Consigli, portiere dell’Atalanta: “E’ un prodotto ormai maturo, un grandissimo portiere giovane che ha dimostrato tutta la sua crescita. E’ uno dei migliori portieri della Serie A. Penso che l’Atalanta sarà molto contenta di poter trattare con società interessate al ragazzo, che saranno sicuramente di livello elevato“.

Su Sebastian Giovinco: “Dovrà essere risolta la comproprietà tra Juventus e Parma e mi sembra che la Juve non abbia fretta, altrimenti si sarebbe già incontrata con gli emiliani. Il ragazzo fa gola a tantissimi club italiani e stranieri importanti. La forza del Parma potrebbe essere quella di andare alla negoziazione con alle spalle un’offerta importante. Vedremo, sicuramente andrà in una grandissima squadra“.

Su Maxi Lopez: “Rimane al Milan, perchè ha dimostrato nei pochi minuti in campo e negli allenamenti quotidiani di essere un grandissimo uomo, un grandissimo campione. Unisce forza fisica, classe e velocità d’esecuzione, che non è facile trovare“.

Su Rino Gattuso: “Giocherà ancora a lungo a calcio, pur essendo in scadenza col Milan. E’ tornato, sta bene, è un leader alla stregua di Ambrosini, anche se Massimo è capitano“.

Su Alessandro Del Piero: “La Juve dovrebbe clonarlo. Con le sue recenti prestazioni ha messo in difficoltà la Juventus, perchè è difficile dire di no a Del Piero. Ha dimostrato di stare bene ancora con gol importanti che hanno dato significato altrettanto importante alla classifica della Juve. Ora le probabilità che resti a Torino sono salite al 40 per cento, però soprattutto è importante che la Juve abbia pronto un progetto per lui“.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy