Zambro: "Campionato fondamentale, come Cassano"

Zambro: “Campionato fondamentale, come Cassano”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Tutto pronto per il rush finale. Il Milan vuole difendere la vetta e portarsi a casa lo Scudetto. Non ci sono scuse. E’ questo il nostro obiettivo. Il tutto a partire da oggi pomeriggio. I nostri affronteranno una Fiorentina coinvolta nella zona retrocessione e priva di uomini chiave. Da battere.

E Zambrotta, in procinto di difendere da protagonista la nostra fascia sinistra, non si nasconde. Ecco quanto dichiarato a Milan Channel: “Senza Champions League dobbiamo concentrarci sul campionato, da qui alla fine saranno tutte finali poiché abbiamo il fiato sul collo della Juventus e vogliamo proseguire in testa alla classifica”.

In occasione dello sprint finale, ricordiamolo, i rossoneri dovranno fare a meno di Pato. Stagione finita per Alexandre. “Dispiace per lui, è un ragazzo giovane, speriamo torni il prima possibile”. Così, in merito, si è espresso Gianluca.

Ma per un papero infortunato, un Cassano tornato abile a arruolato. L’ictus ischemico che lo colpì il 29 ottobre, al termine di Roma-Milan, è un ricordo. Antonio può tornare a giocare, a divertire e divertirsi. E Zambro non nasconde la felicità dell’ambiente: “Siamo molto contenti per il recupero di Cassano, è una pedina fondamentale per il l’ultima parte di stagione”.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy