Tavana: “Cassano sorprendente, non ha mai mollato”. Prandelli: “Ti aspetto a Euro 2012”

21/11/2011 – Cassano di nuovo a Milanello dopo l’intervento: Rodolfo Tavana mi ha salvato la vita. 06/04/2012 – Le dichiarazioni esclusive di Antonio: Se Rodolfo Tavana non mi avesse preso per i capelli – racconta a Studio Sport, non so se adesso sarei stato ancora su questo mondo. Grazie. Semplicemente questo.

Cassano non ha mai voluto dimenticare il responsabile sanitario del Milan, fondamentale nell’assisterlo quando accusò il malore, essenziale nei momenti di riposo e recupero dopo l’operazione al cuore. Ieri, contro il Siena, Cassano ha dedicato lo 0-1 al “solito” dottor Tavana, che, di poche parole, stamane ha comunque voluto rispondere al suo abbraccio a Sky Sport 24: In quell’abbraccio c’è stato tutto. Un ragazzo come lui, che non ha mai subito infortuni o malanni e che si è ritrovato in una realtà completamente diversa, ha vissuto un periodo difficile. Potete immaginare lo sconforto. È stato veramente molto bravo, non ha mollato un momento in questi mesi, si è presentato a Milanello e ha fatto sempre quello che doveva, è sempre stato puntuale ad ogni controllo. Non mi aspettavo subito un gol, ma per come ha lavorato in questi mesi mi aspettavo che visto il talento riuscisse ad esprimersi al meglio”. Non c’è di che, è stato un piacere.

Una vittoria “vitale”, dimostrata sul campo e di dimensioni… Euro 2012: “Antonio non avrà ancora i 90 minuti nelle gambe – ha ammesso Cesare Prandelli alla Gazzetta dello Sport, ma il suo entusiasmo è contagioso. La sua convocazione agli Europei non è in discussione, perché se è pronto per Allegri lo sarà anche con me”.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy