Sei qui: Home » News » Due recuperi coi fiocchi, in gruppo Thiago e Boa! El Shaarawy sui fatti di Genova: “Non mi sarei tolto la maglia”

Due recuperi coi fiocchi, in gruppo Thiago e Boa! El Shaarawy sui fatti di Genova: “Non mi sarei tolto la maglia”

Il Milan ha iniziato ad allenarsi oggi alle 11.00, a Milanello.

La prima parte del lavoro ha riguardato torello/circolazione di palla e possesso palla. Con i giocatori non impiegati ieri a San Siro dall’inizio, hanno svolto questo lavoro in gruppo anche Ambrosini, Thiago Silva e Boateng.

Ambro ha poi proseguito a parte da programma, mentre Thiago Silva e Boateng, recuperati, hanno fatto tutto con la squadra, ovvero esercitazioni tattiche e partitella finale. I giocatori scesi in campo dall’inizio ieri contro il Bologna, hanno lavorato in palestra.

Domani alle 16.00 il Milan sosterrà l’allenamento di rifinitura in vista di Milan-Genoa.

LEGGI ANCHE:  Berlusconi e Galliani ci provano: l'ex attaccante del Milan verso il Monza

In giornata, margine della consegna di un defibrillatore al Legino Calcio, su iniziativa personale e del Milan, è intervenuto Stephan El Shaarawy che ha detto: Io la maglia non me la sarei tolta. Credo tuttavia che i giocatori del Genoa abbiano avuto un motivo valido per farlo. Non so esattamente che cosa è successo, non so quali siano state le parole dette dai tifosi, però evidentemente era meglio fare così. Spero davvero che il Genova possa restare in A perché è una società storica e merita questa categoria”.

(Fonti: AcMilan.com e ANSA)