Sei qui: Home » Calciomercato Milan » Van der Vaart: il nuovo mister X?

Van der Vaart: il nuovo mister X?

I tabloid inglese ne sono sicuri: se il Milan dovesse lasciare andare Robinho al Santos nell’anno del centenario del club, i rossoneri punterebbe forte sul fantasista olandese del Totthenam, Rafael Van der Vaart. La notizia è confermata, oltre che dai giornalisti del Sun, anche dalle parole del presidente del Santos nel mese di novembre, Luis Alvaro de Oliveira Ribeiro, che risuonano come un indizio: “Ho chiesto io stesso a Robinho quando tornerà e mi ha risposto che, fosse per lui, verrebbe qui nell’anno del centenario. Ma purtroppo non dipende nè da me, nè da lui, è necessario il via libera del Milan”. Fuori Robinho, dentro Van der Vaart: la suggestione è questa.

LEGGI ANCHE:  Soste e turni infrasettimanali della stagione 2022/2023, ufficializzate le date

Van der Vaart, al Totthenam dal 2010, viene seguito molto vicino dai dirigenti rossoneri. L’olandese, dopo essere nato calcisticamente all’Ajax e aver provato la Germania, la Spagna e l’Inghilterra rispettivamente con Amburgo, Real Madrid e Totthenam, vorrebbe avere un’altra esperienza in Europa. Il prezzo fissato dagli Spurs per il 29enne è di 20 milioni di €, ma con l’imperatore del mercato, Adriano Galliani, a gestire le trattative rossonere, mai dire mai nel calciomercato.