Sei qui: Home » News » Galliani blinda Ibra: “Niente City, vincerà la Champions con noi”

Galliani blinda Ibra: “Niente City, vincerà la Champions con noi”

Il Milan fa quadrato intorno a Zlatan Ibrahimovic. Partecipando alla festa organizzata dall’Uefa alla vigilia della finale di Champions League tra Bayern Monaco e Chelsea, l’amministratore delegato rossonero, Adriano Galliani, ha voluto stemperare le voci che davano lo svedese in partenza: “Zlatan riuscirà a vincere una Champions, sicuramente con la maglia del Milan: non è vero che il Manchester City lo stia tentando“, ha detto il dirigente rossonero ai microfoni di Sportmediaset. Insomma, per il momento le offerte dello sceicco Mansour (si parla di 30 milioni al Milan e 10 all’anno al giocatore) non hanno fatto presa. 

Galliani, che domani sera sarà presente alla Fußball Arena München per seguire l’ultimo atto della massima competizione europea ha lasciato intendere che il Milan si attrezzerà presto per tornare a vincere in campo internazionale: “Partecipare alla festa della Uefa, organizzata per la finale di Champions, spero sia di buon auspicio per il nostro futuro: già essere nelle 32 che prenderanno parte alla fase a gironi della prossima edizione è un buon segnale: speriamo prima o poi di tornare a giocarla una finale, non solo essere ospiti“. 

LEGGI ANCHE:  Milan-Renato Sanches, si riapre tutto con i rossoneri? La notizia!

Parole che se legate a quelle su Ibra suonano come una promessa. Tradotto: lo svedese stia tranquillo che potrà giocare in una squadra pronta per trionfare in Europa. Messaggi in codice che rispondono alle richieste di Zlatan di avere a disposizione un team vincente. Già, perchè due anni senza vincere per un campione come lui sarebbero davvero troppi.