Sei qui: Home » Calciomercato Milan » Milan, torna l’idea Keita. E il Barça, stavolta…

Milan, torna l’idea Keita. E il Barça, stavolta…

Il campionato ha chiuso i battenti da una settimana, e l’attenzione del mondo del calcio si è già spostata verso il calciomercato estivo, che inizierà ufficialmente a fine giugno. Il Milan, dopo una stagione a secco di trofei, vuole rinforzare la propria rosa e sostituire i tanti giocatori partenti. Negli ultimi giorni è spuntato il nome di Seydou Keita, centrocampista in forza al Barcellona, pupillo dell’ex mentore Guardiola, che secondo rumors insistenti, sarebbe intenzionato a lasciare i blaugrana per cimentarsi in una nuova esperienza.

La destinazione più gradita dal maliano sarebbe la Premier League, il Liverpool nello specifico, ma questo significherebbe rinunciare alla Champions League. Ecco quindi che si fa strada una seconda ipotesi: il Milan di Massimiliano Allegri. L’ambiente rossonero piace molto a Keita, che avrebbe in tal modo anche la possibilità di disputare la massima competizione europea.

LEGGI ANCHE:  Calciomercato Milan, un'altra squadra tenta l'assalto a Ziyech: le ultime

Altre indiscrezioni parlano di un Barcellona pronto a tutto pur di avere Thiago Silva e, alla luce del caso Keita, sembrerebbe pronto ad offrire il cartellino del maliano più 20-22 milioni di euro, in cambio del difensore brasiliano. L’affare è alquanto improbabile: il Milan non vuole privarsi di uno dei centrali migliori al mondo, e lo stesso Thiago Silva ha recentemente dichiarato di voler seguire le orme di Maldini e Baresi.

Il Barcellona, quindi, dovrà guardare altrove, mentre per Keita seguiremo gli eventuali sviluppi.