Sei qui: Home » News » Terremoto in Emilia: la vicinanza di Società e Curva Sud

Terremoto in Emilia: la vicinanza di Società e Curva Sud

La terra del Nord Italia trema e il Milan pensa all’Emilia. Dopo le forti scosse di terremoto odierne con epicentro tra Carpi, Medolla e Mirandola nel modenese, il Milan riversa tutta la sua vicinanza e solidarietà a questa terra stupenda; una terra di sportivi, di lavoro, di buona volontà. Ai familiari delle vittime finora accertate, il Milan fa giungere il suo cordoglio e la sua commozione.

Come già accaduto 3 anni fa per l’Abruzzo, la Curva Sud Milano organizza una raccolta di cibo non deperibile (scatolame, pasta, riso, pelati, olio, ecc.), vestiario (solo indumenti nuovi) ed ogni altro genere di prima necessità (medicinali, pannolini, latte in polvere, coperte, sacchi a pelo, ecc.) per le popolazioni vittime del terremoto di questi giorni. Dal proprio Sito, la Curva precisa che non si accettano offerte di denaro.

LEGGI ANCHE:  Origi day, iniziate le visite mediche dell’attaccante: gli aggiornamenti

Intanto l’amichevole Italia-Lussemburgo che si sarebbe dovuta giocare questa sera a Parma, è stata annullata. Lo ha deciso la Federcalcio d’intesa con il Comune e la Prefettura di Parma dopo il sisma che ha colpito l’Emilia.

(Fonte: AcMilan.com)