Abate: "Faremo un grande Europeo, aspetto una chance da Prandelli. Milan? Vinceremo ancora"

Abate: “Faremo un grande Europeo, aspetto una chance da Prandelli. Milan? Vinceremo ancora”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Quasi un’ossessione “europea”. Ignazio Abate non vede l’ora di cominciare l’avventura di Euro 2012 (l’esordio per gli azzurri è in programma domenica alle 18 contro la Spagna), il resto non conta. Poco Milan, niente mercato. Solo la Nazionale: “Sono ottimista per l’esordio Europeo, conosco il valore della rosa e siamo un grande gruppo composto da grandi campioni. La sconfitta contro la Russia è suonato come un allarme, ma non c’è niente di preoccupante: abbiamo creato tanto e messo in campo una prestazione dignitosa. Adesso le parole non contano, servono i fatti”.

Il numero 7 di Prandelli è carico e concentrato, ma per fare un buon Europeo ci vuole…: “Attenzione e determinazione, dovremo essere disposti a tutto. Io sono a disposizione del Mister, le scelte le fa lui, ma io sono pronto. La Spagna è forte, ma non esiste nessun avversario facile da incontrare, nemmeno la Croazia o l’Irlanda nostre avversarie, saremo costretti a sudare. La vicenda delle scommesse? Per quanto mi riguarda meno se ne parla e meglio è, dobbiamo pensare solo alla partita di domenica: il resto non conta. Qui in azzurro si ricomincia quasi da 0, non vedo l’ora di iniziare”.

Fiducia e voglia di mettersi in gioco, mentre per quel che riguarda le vicende di casa Milan Abate non si sbilancia: “Sinceramente sto pensando solo alla Nazionale. Comunque Galliani è un grandissimo dirigente e costruirà una squadra competitiva, l’anno prossimo saremo anche lì a lottare in ogni competizione. Cassano? E’ stato esemplare a reucperare dall’infortunio, lui è una colonna di questo gruppo. Per l’Europeo ci sono dei favoriti, non vogliamo dire la nostra. Questo gruppo sta insieme da tanto tempo, ci dobbiamo credere”.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy