Flamini non rinnova: addio Milan

Flamini non rinnova: addio Milan

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Mathieu Flamini non è più un giocatore del Milan. Lo sledgehammer di Marsiglia, la cui carriera aveva toccato il culmine durante il quadriennio trascorso all’Arsenal, ha deciso di non rinnovare il contratto(in scadenza).

Mad dog percepiva un ingaggio pari a 4.3 milioni, nonostante si fosse detto disponibile ad un leggero abbassamento di stipendio, non ha accettato il milione e mezzo offertogli da Galliani. Bye bye.

Mathieu, per caratteristiche quali grinta, dinamismo ed inclinazione all’inserimento, avrebbe potuto tornare utile alla nostra causa. Ma ha sempre agito da comprimario e ha trascorso l’ultima stagione in infermeria, salvo riapparire alla 36ma di Campionato. Non può permettersi, specie in un periodo di crisi, di richiedere cifre faraoniche.

Galliani, dimostrandosi disponibile ad un prolungamento low cost, ha agito con correttezza. Nessun rimpianto. Flamini, ora seguito da Napoli, Malaga, Marsiglia e PSG, verrà rimpiazzato con un sostituto all’altezza della situazione. Garantito.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy