Galliani: "Per la fascia sinistra ci terremo Didac Vilà. Il ritorno di Kakà? Impossibile!"

Galliani: “Per la fascia sinistra ci terremo Didac Vilà. Il ritorno di Kakà? Impossibile!”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Reduce dalla conferenza stampa di addio di Clarence Seedorf, l’amministratore delegato del Milan, Adriano Galliani, ha fatto il punto sulle prossime mosse di mercato. Intervistato da SkySport24, l’ad rossonero ha ribadito che il prossimo (e probabilmente unico) colpo riguarderà un centrocampista, aggiungendo qualche dettaglio: “Arriverà prima del 31 agosto, sarà un giocatore che può giocare davanti alla difesa“. Insomma, l’identikit lascia pensare ad un regista in grado di raccogliere l’eredità di Mark Van Bommel.

La novità, però, riguarda la fascia sinistra. Galliani, infatti, allontana l’ipotesi dell’arrivo di Federico Balzaretti dal Palermo: “Come terzino penso che terremo Didac Vilà che quest’anno ha fatto bene in prestito all’Espanyol“. Nel frattempo, emergono altri dettagli sull’utilizzo del neo acquisto Riccardo Montolivo: “Penso che ricoprirà il ruolo di mezz’ala destra“.

Infine, voci brasiliane. La prima porta il nome di Ricardo Kakà: “Impossibile il suo ritorno, visto l’ingaggio“, ha tagliato corto Galliani. La seconda riguarda Robinho, da tempo nel mirino del Santos: “Sta bene al Milan e noi lo vogliamo tenere“. Indicazioni che vanno nella direzione ribadita questa mattina in occasione dell’incontro in Sala delle Coppe per il saluto di Seedorf: “Il Milan resterà competitivo“. Si, perchè gli obiettivi per la prossima stagione non sono per nulla ridimensionati: “Vincere il campionato e fare il meglio possibile in Champions“. Dal 9 luglio si riparte, ma fino al 31 agosto le sorprese saranno dietro l’angolo.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy