Nomi nuovi dietro, parola d'ordine: low cost

Nomi nuovi dietro, parola d’ordine: low cost

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

La ricerca di giovani difensori continua, due i criteri principali per rientrare nella lista del Milan: avere talento e costare poco. Due caratteristiche che difficilmente si possono trovare nello stesso giocatore ma Galliani sta facendo una approfondita ricerca soprattutto nel campionato italiano.

Il nome più caldo sembra essere sempre quello di Acerbi, difensore in comproprietà tra Chievo e il Genoa, la sensazione è che entro la fine del mercato vestirà il rossonero. La dirigenza milanista sta aspettando che si risolva la questione Genoa-Chievo per poi trattare con una sola società. Il difensore continua a mandare messaggi d’amore alla squadra di Allegri e, salvo terremoti, il suo arrivo sembra certo.

Gli altri nomi che circolano in via Turati sono: il cavallo di ritorno Astori, giocatore prediletto da Allegri, l’ex Udinese Zapata, che dopo l’esperienza al Villareal vorrebbe tornare in Italia. La sorpresa delle ultime ore è il giovane Simone Romagnoli, frutto del vivaio rossonero. Il difensore classe 90 ha disputato l’ultima stagione nel Pescara dei miracoli, fare il difensore in una squadra allenata da Zeman non è certo facile e potrebbe tornare al MIlan per allenarsi con la prima squadra in attesa dell’occasione per imporsi come titolare.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy