Sei qui: Home » News » PAGELLONE 2011/2012 – Inzaghi, Filippo: 6+

PAGELLONE 2011/2012 – Inzaghi, Filippo: 6+

Premettiamo che Pippo ci mancherà, eccome se ci mancherà, non solo per le presenze in campo e per i gol, che quest’anno, l’ultimo al Milan, sono stati scarsini, ma per la voglia, la grinta, il cuore e l’attaccamento alla maglia che ha sempre dimostrato.

Dopo dieci stagioni quasi sempre ad alti livelli, l’annata 2011-2012 è stata sia sfortunata sia la “peggiore” di Pippo coi colori rossoneri. Le presenze si possono contare sulle dita di una mano, soltanto sette in Campionato e due in Coppa Italia, un po’ per infortunio, un po’ per decisione tecnica. La rete, al singolare purtroppo, è arrivata nell’ultima partita giocata, per regalare una gioia finale al popolo rossonero contro il Novara, per salutare tutti alla sua maniera.

LEGGI ANCHE:  Milan, si accende la questione Bakayoko: la volontà del centrocampista

Commentare la stagione appena conclusa è praticamente impossibile, troppe poche le apparizioni, troppo poco il tempo a sua disposizione nei match in cui è sceso in campo per incidere sul serio: nell’unica occasione vera che ha avuto, proprio contro i piemontesi, Inzaghi ha fatto vedere che è ancora il ragazzino pieno di voglia di giocare, segnare ed esultare con la curva che era undici anni fa quando arrivò al Milan.

I numeri di questa stagione sono “piccoli”: 196 minuti giocati, 1 gol. Chissà che Galliani non riesca a convincerlo a rinnovare ancora un anno… VOTO SM su F. Inzaghi: 6+