Per un Aqui in attesa, un altro centrocampista…

Ad Alberto Aquilani non sono bastati i buoni mesi di inizio stagione per convincere Adriano Galliani a investire su di lui. Il centrocampista romano, arrivato lo scorso anno in prestito dal Liverpool, non è stato riscattato dalla società rossonera che ha preferito puntare su Mathieu Flamini e i neo arrivati Constant e Traoré.

Il Milan secondo quanto il suo procuratore aveva rivelato a calciomercato.com non sembrava avere la disponibilità economica per poter rientrare nella corsa al giocatore del Liverpool: “Allegri stima moltissimo Alberto. Durante la passata stagione non ha più giocato perché evidentemente il Milan non aveva la disponibilità economica di riscattarlo e voleva far calare le pretese del Liverpool”.

Sembrava appunto perché ora, con le probabili cessioni di Ibrahimovic e Thiago Silva al Psg non è da escludere un ritorno rossonero sul giocatore. “Il cartellino è di proprietà del Liverpool e nella prossima stagione giocherà lì” aveva dichiarato in maniera perentoria, ma forse non troppo, Zavaglia. Qualora i due big dovessero lasciare Milanello, Galliani si troverebbe i soldi anche per rinforzare la linea mediana, un’altra occasione d’oro per Aquilani che ha sempre dichiarato di preferire l’Italia.

LEGGI ANCHE:  VIDEO - Ibrahimovic esalta Leao, le parole fanno emozionare i tifosi!

Anche Marco Ezio Fossati, giovane centrocampista classe ’92 ex Primavera, dopo essere rientrato da un altro prestito, lascia momentaneamente la squadra lombarda per trasferirsi ad Ascoli. Per lui, e non per Mattia Destro, secondo quanto riporta Sky Sport, la presenza quest’oggi in sede di Cluadio Vigorelli, agente di entrambi i giocatori.