Sei qui: Home » News » Kakà, Mou e il cuore rossonero: la nuova telenovela che nasconde tutte le altre “falle”

Kakà, Mou e il cuore rossonero: la nuova telenovela che nasconde tutte le altre “falle”

Il quotidiano spagnolo “As” lascia ai tifosi il beneficio del dubbio: Kakà resta a Madrid oppure no? L’incontro con Mourinho pare sia stata una fumata grigia, cioè senza una perentoria posizione da ambedue le parti, ciò significa che tutto è ancora in bilico. Il tecnico portoghese avrebbe ripetuto all’ex rossonero che non rientra affatto nei suoi “intoccabili”, nè in quegli elementi da lui ritenuti indispensabili. Insomma, suona quasi come una bocciatura mascherata e sarà una convivenza indifferente, semmai il rapporto dovesse continuare.

Dal canto suo, Ricardo Kakà non sa davvero cosa scegliere. Molte le offerte dall‘America e dal Brasile, ma accettarle significherebbe mettere un punto alle sue ambizioni, ed è una scelta coraggiosa che non tutti i grandi campioni riescono a fare. Ci sarebbe poi il Psg di Ancelotti, ma l’ipotesi appare improbabile, di big ne hanno comprati ben troppi, e Carletto avrà difficoltà ad assemblare anche quelli che ha già.

LEGGI ANCHE:  Supercoppa Italiana tra Inter e Milan: ufficializzate data e luogo

L’idea romantica di un ritorno al Milan continua a farsi strada nelle ultime ore, ma i rumors sono comunque contrastanti. Il Milan ha bisogno di riacquistare credibilità con i propri tifosi, e di certo non lo farà con un tuffo al passato, seppur vincente, seppur importante, ma pur sempre passato. Il presente è oggi, non nelle bacheche o negli almanacchi, l’esperienza bis di Sheva deve pur aver insegnato qualcosa. Le vie del mercato, però, sono infinite, proprio come quelle del cuore