Lui che abbandonava, per una volta abbandonato

Lui che abbandonava, per una volta abbandonato


C. Pradelli - Direttore SpazioMilan.it

La legge del contrappasso che colpisce anche l’inattaccabile, il re Mida, l’unico giocatore nella storia del calcio ad aumentare costantemente il giro d’affari attorno al proprio destino d’atleta con l’aumentare, di pari passo, della propria età anagrafica. Zlatan Ibrahimovic è ufficialmente un nuovo giocatore del PSG, ma il sorriso, pur su uno sguardo sbarbato e un po’ più tondo del solito, non sembra essere lo stesso dei giorni d’oro. Non è quello dell’arrivo a Torino, ma nemmeno quello degli arrivi a Milano nel 2006 e nel 2010. Per non parlare del 2009, quando Ibra raggiunge Barcellona e pensa davvero di poter chiudere la carriera lì, tra i campioni dei campioni.

Il nuovo Ibra francese pare fin da subito una versione reloaded: frasi già sentite, frasi vecchie, unite al solito sguardo da duro, ma meno convincente di altre estati. L’unico davvero pimpante è il solito Mino, Mino Raiola, da noi affettuosamente ribattezzato The grocer, con i lucciconi agli occhi all’idea di aver fatto cantare, per la quinta volta in otto anni, la sua gallina dalle uova d’oro. Che siano tredici o quattordici milioni all’anno, la cifra resta strabiliante ed assolutamente fuori dalla portata di qualsiasi imprenditore del mondo che non sia uno sceicco o un qualsiasi, avventato magnate.

Quattordici che per tre anni faranno quarantadue, eppure Zlatan non è parso felice, non ha dato l’idea di essere davvero pronto per un’avventura che oggettivamente lo proietterà per qualche tempo in un campionato mediocre e nella sola, unica speranza, a questo punto, di poter finalmente sfatare il tabù Champions. Non ci resta, quindi, che la soddisfazione, diciamo cosi, per aver lasciato, per la prima volta, il vero amaro in bocca a Zlatan Ibrahimovic. Ha avuto solo parole “buone” per noi nella sua prima conferenza transalpina, non ci avrebbe lasciato, come ha fatto con tutti gli altri. E per la prima volta, forse, i soldi non faranno davvero la sua piena felicità.

Twitter: @Chrisbad87INFO




Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl