Sarà un Ganso Internacional?

Che Paulo Henrique Ganso e il Santos fossero ai ferri corti, era risaputo. Il fatto che molti top club europei avessero avanzato offerte, con il fine di aggiudicarsi l’oca, è un dato di fatto. Peccato che il club di Vila Belmiro, come riporta Sky Sport, abbia trovato un accordo con l’Internacional di Porto Alegre.

La palla passa adesso al Ganso, al quale è stato offerto un contratto da 500 mila dollari al mese. Accetterà e deciderà di rinunciare allo sbarco in Europa, o rifiuterà? Lo scopriremo vivendo… L’unica certezza sta nel fatto che, salvo colpi di scena, l’oca non militerà più nel Santos. E prima di andarsene, tramite il proprio profilo Twitter, Paulo Henrique ha voluto zittire chi l’avesse accusato di scarso impegno.

LEGGI ANCHE:  Pioli senza freni: "Brahim come Tonali!", poi il commento su Asensio

Queste le sue parole: “Prima di tutto, vorrei chiarire ai tifosi del Santos che ho sempre dedicato me stesso in campo, ho sempre combattuto. Ho giocato con onore e dignità, sono stati sette anni di dedizione pura e mai ho detto che non volevo più giocare nel Santos. Non sono arrivato ora, conosco bene la società a differenza di chi considera solo cose buone e nei momenti di difficoltà tenta di gettare fango. Questo è sbagliato. Per quanto riguarda voi che criticate, cercate di conoscere prima la verità e poi giudicate! Grazie a Dio, sto lavorando bene e ora sto rivolgendo l’attenzione verso le Olimpiadi, importanti per la nazionale brasiliana”.