Per la mediana spunta Tino Costa

Dopo aver rifiutato l’offerta del Fenerbahçe perché giudicata troppo bassa, continua da parte del Valencia la ricerca a un valido acquirente per Tino Costa. Il procuratore Ruben Munoz ha parlato con diversi club: “La proposta di 6 milioni di euro formulata dal Fenerbahçe è stata respinta. Tino vuole partire: il Malaga, il Wolfsburg e due squadre francesi ci hanno fatto delle offerte”Lille Montpellier sono i due club di Ligue1 interessati al mediano argentino.

Nelle ultime ore, però, sono circolate altre indiscrezioni sul giocatore. Galliani sonda il mercato nonostante dica che sia chiuso ma, senza ombra di dubbio, cerca di sviare come al solito. Per il ruolo di centrocampista davanti alla difesa, per il dopo Van Bommel, possiamo registrare un sondaggio del Milan, appunto, per Tino Costa. L’eclettico argentino è un jolly di centrocampo, quindi, apprezzato decisamente da Allegri. Strapparlo al Valencia non sarà facile. Il club rossonero prepara un’offerta cash (si parla di 3 mln) più il cartellino di Dìdac Vilà. Quest’ultimo mai entrato nelle grazie del tecnico livornese.

Quest’ultima ipotesi non sarebbe del tutto veritiera. Certo, se i rossoneri punteranno diritto sull’argentino e Vilà non rientrerà minimamente nei piani di Allegri, si potrebbe anche pensare ad uno scambio più soldi, anche perché pensiamo che difficilmente il giovane terzino spagnolo rifiuterebbe di restare in patria e disputare la Champions da protagonista col Valencia (che deve cercare il sostituto di Jordi Alba passato al Barça). Ma al momento questa, ci sembra un’ipotesi alquanto improbabile, soprattutto considerando che da Via Turati difficilmente si faccia un acquisto con uno scambio fra giocatori.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy