Sei qui: Home » News » Galliani tuona: “Troppi cambi con il Real, che errore!”

Galliani tuona: “Troppi cambi con il Real, che errore!”

Peggio di così la tournée americana del Milan di Allegri non poteva finire. Non bastava aver preso 5 gol da Real Madrid, il tecnico toscano si è dovuto anche sentire la strigliata di Galliani, arrabbiato, o meglio “incazzato come una iena” per i cambi, ben 9, effettuati nel corso della ripresa. Per la verità lo stesso aveva fatto Mourinho ma l’ad non conosce scuse: “Non me ne frega un accidente se il Real ha fatto undici cambi. Loro in panchina hanno Kakà, Higuain, Xabi Alonso, Sergio Ramos, Albiol, Arbeloa. Campioni del mondo e campioni d’Europa”.

Una furia: “Cambiare nove giocatori su undici contro il Real Madrid è stato un errore grave dell’allenatore. Siamo a New York, c’è tutto il mondo che ci guarda, non si possono fare certe figuracce. Questa non è l’amichevole di Solbiate Arno“. La sconfitta, pesante, rimediata in terra americana proprio non va giù al braccio destro di Berlusconi: “E’ stata una mancanza di rispetto nei confronti del pubblico in uno stadio importante contro un avversario di prestigio”. Il tutto, tradotto, suona come monito per Allegri: basta figuracce!