Sei qui: Home » News » Futuro in rosa: presa una ragazzina di 10 anni!

Futuro in rosa: presa una ragazzina di 10 anni!

Come l’araba fenice, il Milan vuole risorgere dalle sue ceneri e, se i tempi saranno lunghi come quelli prospettati da Berlusconi, è giusto vagliare ogni possibile soluzione. Alcune però hanno dell’incredibile. La notizia rimbalza dall‘Inghilterra e dai suoi tabloid, che in quanto a gossip sono davvero imbattibili: la società rossonera sta ponendo le basi per il futuro e ha acquistato un giovanissimo talento. Nulla di strano, se non fosse che l’atleta in questione…è una ragazza!

Si chiama Aisha Saini,  è una bambina scozzese di 10 anni, che ha colpito alcuni scout del Milan durante un torneo di calcio a La Manga in Spagna. I rossoneri hanno così deciso di chiamarla per il summer football camp e dopo 5 giorni di prove e allenamenti, hanno “acquistato” la stessa per lo European football academy annual tournament. Aisha gioca nel ruolo di centrocampista ed è la prima ragazza ad aver partecipato al torneo del Milan.

LEGGI ANCHE:  Asensio piace ancora al Milan, ma due ostacoli bloccano la trattativa: i dettagli

La notizia fa sorridere, ancor più alla luce delle attuali e inconcludenti vicende del mercato rossonero. Il Milan sta cercando di allargare i suoi orizzonti, o di introdurre l’idea di un calcio “misto” che abbatta ogni barriera sessuale? Mistero. Ma vista la calma piatta (Kakà a parte) di questi giorni, Galliani & co. dovrebbero concentrarsi sull’immediato futuro, e lasciare ai “posteri” queste chimere d’avanguardia.