Lass Diarra: "Voglio rendermi utile al Real"

Lass Diarra: “Voglio rendermi utile al Real”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Decisa virata verso l'”entroterra” per Lassana Diarra, pronto a tutto pur di continuare a rimanere al Real Madrid, a giocare nel Real Madrid, a percepire il lauto stipendio che gli offre il Real Madrid.

In esclusiva ai nostri microfoni, Ernesto Bronzetti aveva affermato che l’affare avrebbe potuto concretizzarsi se il giocatore fosse stato disposto ad abbassarsi l’ingaggio. Lass, in rossonero, non avrebbe potuto (e non potrebbe) usufruire dei 4.5 milioni che percepisce al Real. Ecco allora sorgere il “problema”: dopo che l’entourage di Diarra aveva fatto sapere che il centrocampista ex Chelsea, Arsenal e Porstmouth non avrebbe avuto intenzione di decurtarsi lo stipendio, è il diretto interessato a chiarire la propria posizione.

E lo fa senza mezzi termini: “Non mi interessa la posizione in campo nella quale giocherò, il mio unico obiettivo è quello di rendermi utile e lavorare per il Real Madrid. Per questo motivo, ripeto, giocherò dovunque mi chiederà il tecnico José Mourinho, non ci sono dubbi”. Pur di continuare a percepire uno stipendio da favola, Lassana è disposto a ricoprire qualsiasi ruolo e a calpestare il terreno di gioco con poca regolarità, così come è accaduto durante la scorsa stagione.

Sta però di fatto che il calciomercato chiude il 31 agosto. Non è detto che l’uscita di Lass non costituisca il classico bluff di mezza estate, affinché Galliani si rifaccia avanti con decisione e alzi l’offerta. Ma mai è chiaro come in questo caso che, se i soldi non fanno la felicità, aiutano senz’altro a vivere meglio.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy