Per la prima linea si pensa a Berbatov

Per la prima linea si pensa a Berbatov

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Il forte attaccante bulgaro Dimitar Berbatov resta un obiettivo del calciomercato Milan anche se restano da limare alcuni dettagli relativi all’alto ingaggio del fuoriclasse. Per questo motivo Galliani starebbe cercando un ultimo assalto per Tevez. Alexandre Pato ha segnato un’importante doppietta con la maglia del Brasile contro la Svezia nell’amichevole giocata l’altra sera. Una buona notizia per il Milan e per il tecnico Allegri.

Il calciomercato del Milan dopo aver lasciato Ibrahimovic al Psg è alla ricerca di un giocatore importante per l’attacco da poter affiancare al gioiellino verdeoro, un po’ troppo fragile per dare garanzie vere per l’attacco di una squadra di primissima fascia come il Milan. Vero, però che puntare sul brasiliano quest’anno sarà un obbligo, se il Papero dimostrerà di stare bene allora per il Milan non ci saranno molti problemi in zona gol, diverso è il discorso se il brasiliano dovesse subire i cronici infortuni muscolari che spesso lo hanno costretto a stare fuori per molto tempo. A questo clima di incertezza si aggiunge la scarsa vena dimostrata da Stephan El Shaarawy, apparso non proprio a suo agio durante la scorsa amichevole della nazionale, e soprattutto i mugugni di Antonio Cassano, che non ha digerito il ridimensionamento della rosa rossonera e le cessioni di Thiago Silva e Zlatan Ibrahimovic.

A questo punto l’inserimento di un nuovo attaccante in rosa che sappia rilanciare il tasso tecnico della squadra e riscaldare l’animo dei tifosi, mai così freddo con il record negativo di abbonamenti e addirittura le paventate intenzioni di class action di alcuni tra coloro che hanno acquisito il tagliando. Per questo il Milan ha messo nel mirino alcuni giocatori importanti come Bendtner e Berbatov. Due bomber di livello in particolare il secondo, attaccante del Manchester United chiuso ancora di più dall’arrivo di Van Persie prelevato dall’Arsenal. Il Milan sembra aver messo gli occhi sul bulgaro del Manchester United. Il giocatore ha il contratto in scadenza nel 2013, potrebbe liberarsi per meno di 5 milioni di sterline, si tratta di un calciatore molto concreto in zona gol. Berbatov è sicuramente un bomber di grande livello che piace molto a vari club europei. Si parla anche di un presunto interessamento dello Zenit di Spalletti che cerca un bomber di grande livello. Anche il Galatasaray vorrebbe il giocatore. Il problema principale per il Milan non è tanto la concorrenza esterna quanto l’ingaggio del giocatore. Insomma per il club di Via Turati la speranza è che il giocatore si abbassi lo stipendio per arrivare a vestire la maglia del Milan. Non sarà assolutamente facile per il club rossonero tenere testa alla volontà del giocatore di avere un ingaggio elevato. Però una soluzione potrebbe esserci.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy