Sei qui: Home » This is Football! » Portogallo a un passo dal sorpasso nel ranking Uefa

Portogallo a un passo dal sorpasso nel ranking Uefa

E’ ora che l’Italia si dia una svegliata. E ritorni protagonista in Europa. Diversamente il rischio è quello di vedere sempre meno squadre nelle competizioni continentali. Già, perché quella che si apre è la prima stagione con due sole squadre qualificate direttamente alla Champions League (Juventus e Milan) e la terza (Udinese) impegnata nei play-off.

Colpa della graduatoria, o, se preferite, ranking Uefa, che ci vede al quarto posto, dopo Spagna, Inghilterra e Germania. Con 51,231 punti, siamo insidiati dal Portogallo, quinto a 2,313 di distanza e dalla Francia, sesta a 2,398. E la Germania, terza, è molto lontana, pari a 12,452 punti in più. In particolare, i lusitani potrebbero facilmente superarci: scartati i risultati dell’annata 2008/2009, la proiezione li vede già avanti di 2,277 punti. E occhio pure all’Olanda.

LEGGI ANCHE:  Situazione infortuni, Pioli sorride: tre recuperi per Empoli

Occorre tornare presto a puntare sull’Europa League, che nel ranking conta quanto la Champions. Negli ultimi cinque anni le squadre italiane che hanno preso parte alla massima competizione hanno portato 271 punti contro i 170,5 dell’Europa League. Per quanto riguarda la graduatoria dei club, sul podio ci sono Barcellona, Manchester United e Chelsea. La prima italiana è l’Inter, al settimo posto, quindi il Milan al dodicesimo.