Sei qui: Home » News » Robinho: “Al Santos andrei di corsa”

Robinho: “Al Santos andrei di corsa”

Robinho si offre al Santos. No, nessun ragionamento personale, semplicemente le sue parole a Radio 650 di Boston: Io per andare al Santos sono sempre disponibile e se in futuro dovessero esserci altre offerte, le prenderò in considerazione”.

Sogni e speranze che al momento non si possono realizzare, ma nei prossimi anni sì. Binho, infatti, precisa ancora: “E’ il club nel quale sono nato calcisticamente. Sono molto amico del presidente del Peixe, Luis Alvaro e ci sentiamo frequentemente. E’ vero che di recente mi hanno richiesto al Milan, ma il club ha rifiutato l’offerta”. Peccato, sarà per la prossima avrà pensato…

LEGGI ANCHE:  Asensio al Milan? Molto più di un'idea: il piano di Maldini

Ma da registrare c’è la volontà, poco rossonera, dell’attaccante brasiliano di rientrare nella sua casa calcistica che lo ha reso famoso nel mondo. Binho non ha fretta ma è consapevole che fra qualche stagione il matrimonio si farà, con pazienza aspetterà il momento giusto. Ci sarà da osservare come affronterà i prossimi impegni e la prossima stagione al Milan, lui, professionista serio, in cerca di nuovi orizzonti.