Allegri: "Boa strepitoso, Pazzini mi ha stupito, lotteremo per lo scudetto. Con la società c'è grande sintonia"

Allegri: “Boa strepitoso, Pazzini mi ha stupito, lotteremo per lo scudetto. Con la società c’è grande sintonia”


Buona la seconda! Dopo la deludente prestazione di domenica scorsa contro la Sampdoria, il Milan non stecca la prima trasferta stagionale. A Bologna, i rossoneri si impongono per 3-1 grazie alla strepitosa tripletta di Giampaolo Pazzini, all’esordio dal primo minuto. Da segnalare le buone prestazioni di De Sciglio, ormai una sicurezza, e di Acerbi, anche lui protagonista di un ottimo esordio con la maglia del Milan; buona prova di Boateng, finalmente, mentre non brillano Nocerino ed El Shaarawy. C’è soddisfazione nelle parole di Mister Allegri del post partita, che ha voluto smentire le voci di presunte divergenze con la società.

SULLA PRESTAZIONE DELLA SQUADRA: “Oggi abbiamo giocato dal primo minuto con due ’92, i giovani vanno fatti crescere, posso avere prestazioni alternanti; abbiamo giocatori nuovi, una difesa da ristrutturare; oggi c’erano ancora tante assenze, ci servirà del tempo ma queste vittorie fanno bene. Sono molto contento della squadra anche se dobbiamo migliorare. Oggi abbiamo fatto molto bene fino al gol del vantaggio, poi c’è stata la reazione del Bologna e noi ci siamo allungati. Ho anche pensato di togliere Nocerino per Bojan, spostando Boateng a destra ed El Shaarawy a sinistra mettendoci a quattro a centrocampo, ma ho visto che avremmo potuto soffrire e ho tolto El Shaarawy. Abbiamo meritato la vittoria”.

SU PAZZINI: Sicuramente non è ancora in ottima condizione perché questa è la prima volta dall’inizio dopo tanto tempo passato ai box. E’ arrivato con grande entusiasmo, non credevo tenesse per 90 minuti ma ha mostrato anche una buona condizione. I gol li ha sempre fatti, spero che continui a farli. Sono molto contento, mi ha stupito”.

SU BOATENG: “Oggi ha giocato semplice, quando gioca così diventa immarcabile. E’ un calciatore straordinario, con una forza devastante, oggi ha giocato con grande maturità e quando si butta dentro diventa un valore aggiunto. Dal punto di vista mentale ha ancora ampi margini di miglioramento, da quello fisico no, è al massimo. Ha fatto una grande prestazione, deve avere la consapevolezza di essere un giocatore importante per i compagni”.

SUGLI ULTIMI ACQUISTI:De Jong è un giocatore di livello internazionale, Bojan è giovane ma ha già esperienza, e Niang deve crescere come gli altri ragazzi”.

 SUL RAPPORTO CON GALLIANI: “Tra me e Galliani non c’è alcun tipo di problema, ci sentiamo anche 10 volte al giorno, e non ho problemi nemmeno con il presidente. Galliani è stato chiaro, ha detto che dobbiamo lottare per il titolo ma non cambia quello che ho detto io: lottiamo per i primi tre posti, quindi lotteremo per vincere il campionato. Voglio chiarire che con la società non ci sono discussioni, invece la voglio ringraziare per gli acquisti”. 




Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl