Getta i resti dell'amante in pasto ai cani, l'orrore dell'ex portiere del Flamengo

Getta i resti dell’amante in pasto ai cani, l’orrore dell’ex portiere del Flamengo


Nuovi raccapriccianti particolari sulla morte della modella brasiliana Eliza Samudio, per la quale è coinvolto il portiere Bruno Fernandes De Souza. L’ex giocatore del Flamengo è accusato di aver sequestrato, torturato e ucciso la sua amante venticinquenne.

Non solo. Il calciatore, nel tentativo di occultare le tracce dell’omicidio, avrebbe dato una parte dei resti della ragazza in pasto ai suoi cani rottweiler, mentre un’altra parete sarebbe stata nascosta dentro il calcestruzzo. I fatti risalgono al 2010 e Fernandes De Souza si trova già in carcere per scontare una condanna a 4 anni e mezzo per il solo sequestro della sua amante, rimasta incinta dopo una notte d’amore clandestino.

Il corpo della giovane non è mai stato trovato e adesso gli inquirenti sono convinti che si tratti di un omicidio premeditato, per il quale il giocatore avrebbe coinvolto otto persone, tra cui la moglie. A quanto pare, quando la giovane aveva comunicato di essere incinta, Bruno avrebbe reagito molto male, ordinandole di abortire. La ragazza, però, era determinata a portare a termine la gravidanza e da qui il macabro progetto di ucciderla.




Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl