Centrocampo, interessa Clasie. Ecco chi è

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Jordy Clasie, centrocampista del Feyenoord nato nel 1991, ha ammaliato la dirigenza del Milan. Il ragazzo, che in Olanda viene utilizzato da playmaker e da mezz’ala, si distingue per dinamismo, senso del gioco, abilità nel costruire l’azione, nel dribbling, nel palleggio e nell’inserimento. Gioca con la personalità di un veterano e, nonostante sia alto soltanto 169 cm per 68 kg, sa difendere la sfera e dire la sua in interdizione.

Trattasi di un fenomeno? Non proprio, anzi, nessuno pensi che Clasie sia già un elemento di prima fascia. Un conto è brillare in Olanda, dove il termine fisicità non esiste nel vocabolario calcistico, diverso è avere ragione dei colossi che popolano la Serie A. In Italia, per emergere, un centrocampista deve annoverare nel proprio repertorio la potenza. In caso contrario, pur disponendo di qualità balistiche fuori dal normale, rischia di costituire un buco nell’acqua.

Ecco perché, prima di offrire cifre da capogiro, il Milan deve accertarsi in merito alla corporeità di Clasie. Certo che, se disponessimo di talent scout all’altezza della situazione, il problema sarebbe già risolto. Peccato che così non sia. Sta di fatto che la trattativa si trova in fase embrionale. Solo con il passare dei mesi, e con l’ok di Allegri, si potrà progredire.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook