Colantuono: “Milan comunque da scudetto”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Dopo le parole di Massimiliano Allegri oggi c’è stata anche la conferenza dell’allenatore atalantino, Stefano Colantuono. L’allenatore artefice del miracolo Atalanta si mostra molto preoccupato di un Milan sempre agguerrito nonostante le illustri cessioni di Thiago Silva e Ibrahimovic.

Ecco le sue dichiarazioni: “Il Milan è una squadra molto forte, anche se quest’anno ha cambiato molto. Secondo me i rossoneri hanno lavorato bene sul mercato e lotteranno per lo scudetto con la Juventus. E’ innegabile che la perdita di Thiago Silva sia stata un duro colpo, ma anche l’addio di Nesta non va sottovalutato. In compenso hanno inserito nella rosa dei giovani interessanti che hanno molta voglia di fare”. 

Continua l’allenatore sul caso Schelotto: “Noi andremo a giocarci la nostra partita come abbiamo sempre fatto. Dipende da quello che ci concederà il Milan. Andare con la sola idea di difenderci sarebbe non produttivo. Schelotto? Non è pronto per la partita anche se sta molto meglio rispetto alle previsioni. Dalla prossima gara sarà a disposizione. Se firmerei per un pari? Un pareggio a Milano sarebbe un grande risultato”. La partia contro l’Atalanta va preparata nei minimi dettagli perché una vittoria dopo la sosta darebbe la fiducia necessaria per continuare a lavorare su una squadra giovane come quella rossonera.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook