Comi di rigore, prima gioia con la Reggina

Il Milan Primavera senza di lui fatica e non poco. Con lui la Reggina strappa un pareggio, in extremis, al Modena. Arrivato in rossonero dal Torino è stato uno degli imprescindibili della squadra di Aldo Dolcetti che lo scorso anno ha sfiorato lo scudetto di categoria. Con Ganz, di un anno più giovane, formava la coppia dal gol sicuro praticamente ad ogni uscita.

Parliamo di Gianmario Comi, bomber classe ’92 finito quest’estate, in prestito a Reggio Calabria con la voglia di crescere e le qualità per essere uno dei protagonisti. Per lui sabato pomeriggio, in occasione di Reggina-Modena è arrivata la prima gioia della serie bwin. E la griffe, dopo essere entrato da poco più di 10 minuti in campo, è stata subito preziosa: gol su rigore al minuto 88 e Reggina che raggiunge il pareggio.

Questa rete segue, come lo stesso giocatore ha ricordato nelle interviste pre partita, quella di coppa italia: “Ho fatto gol contro di loro in coppa (il Modena, ndr), ci terrei particolarmente a ripetermi davanti alla nostra gente” aveva dichiarato. Sogno realizzato, ora inizia la stagione di Gianmario. Il Milan osserva.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy