De Jong sì, ma Diarra all’Anzhi per 5 milioni?

Il vero colpo last minute lo fa l’Anži Machačkala assicurandosi Lassana Diarra. Il Real Madrid ha accettato l’offerta della squadra russa, 5 milioni di euro, un prezzo abbordabile anche per le società italiane e soprattutto per il Milan. Il centrocampista francese andrà nella squadra di Samuel Eto’o e la squadra punta decisamente oltre al campionato anche all’Europa League.

Il vero ago della bilancia che ha fatto preferire De Jong a Diarra è l’ingaggio, l’ex giocatore del Real Madrid ha firmato un quadriennale da 5 milioni netti all’anno, un’operazione che in Italia sarebbe costata alla società ben 40 milioni.  L’operazione De Jong è molto più economica, infatti il Milan ha offerto al giocatore un triennale ad una cifra di molto inferiore.

Alla fine il nodo non era il cartellino bensì l’ingaggio, il Milan avrebbe certamente trovato un’accordo con Florentino Perez ma le richieste del giocatore erano davvero eccessive. La società rossonera ha deciso quindi di virare su Nigel De Jong, più vecchio di un’anno, ma con delle richieste più adatte al Milan e al calcio italiano.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy