Dubbio Bojan-El Shaarawy? Ci “pensa” il Pazzo

In vista della partita contro l’Atalanta potrebbero non esserci più dubbi per Max Allegri, almeno per quanto riguarda il reparto avanzato. Quello che era il ballottaggio tra Bojan ed El Shaarawy (con lo spagnolo in vantaggio) potrebbe presto trasformarsi in un baby tandem tutto classe e rapidità. Ad offrire questo scenario ci ha pensato Giampaolo Pazzini, acciaccato e frenato ieri in allenamento da un problema alla coscia destra.

Il tecnico livornese, con “l’aggravante” della Champions alle porte, potrebbe ora decidere di non rischiare il suo bomber e puntare invece sulla freschezza atletica dei due under 21. L’ex Roma, non essendo stato convocato in nazionale, ha proseguito il lavoro a Milanello dove si è reso protagonista di una partitella in famiglia segnando un gol su rigore contro Abbiati. Il suo sarebbe l’esordio assoluto a San Siro e la prima da titolare dopo la breve apparizione contro il Bologna.

Ad uscire, un po’ contrariato, quella domenica fu proprio Sthephan El Shaarawy. Il piccolo Faraone ha già conquistato due maglie da titolare su due in questo avvio di campionato ma, in campo, non ha convinto nessuno. Meglio invece è andata nelle gare di qualificazione agli europei con gli azzurrini di Mangia. Il bilancio parla chiaro: 3 gol, 2 assist e tante giocate da far stropicciare gli occhi. La ritrovata fiducia potrebbe essere la chiave per il salto di qualità già da sabato, Pazzini permettendo.

Twitter: @arisiro92

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy