Flamini: “Abbiamo trovato l’equilibrio, ma non il gol”. Urby: “Non ero stanco”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Ci mettono la faccia anche dopo la prestazione poco entusiasmante di questa sera in Champions. Emanuelson, sostituito a gara in corso, fa sapere che avrebbe avuto altre energie da utilizzare: “Non ero stanco al momento della sostituzione, ma il mister ha deciso e a me è andato bene così. Pazzini? È difficile trovare il cross giusto per lui perché si muove molto, io lo tengo d’occhio ma spesso sfugge allo sguardo”.

C’è anche Mathieu Flamini, schierato da Allegri per sfruttare il suo dinamismo e la sua esperienza, che cerca di trovare anche qualche lato positivo: “Come ho detto, non abbiamo preso gol, abbiamo creato tante occasioni e questo è positivo. Da un pò non giocavo in Champions e sono stato contento di ritornare. I fischi? Fa parte del gioco, il Milan è una squadra che dovrebbe sempre vincere. Ma ora dobbiamo andare avanti, e già da domenica vincere. Oggi abbiamo trovato equilibrio, non abbiamo trovato il gol ma lo troveremo. Il mister ci ha detto di non abbassare la testa e pensare a lavorare duro. Contento per Ibra e Thiago, sono due amici”.

Mister Tassotti invece analizza più a fondo la gara: “Nel primo tempo non abbiamo giocato bene, loro avevano cambiato il loro atteggiamento tattico e abbiamo faticato ad adattarci. Abbiamo lasciato a loro troppo il possesso. Nel secondo tempo meglio, sfiorando il gol con El Shaarawy. E’ un momento difficile, oggi abbiamo cercato di ricompattare il centrocampo per migliorare la fase difesiva che può aiutare anche il miglioramento nella fase offensiva. I nostri giocatori più tecnici sono fuori come Robinho, Pato, Montolivo e poi anche Muntari, pesano queste assenze e facciamo un po’ di fatica. Cambiamenti tattici e di modulo? Qualcosa possiamo cambiare, abbiamo qualche idea di cambiamento, qualcosa proveremo a fare come accennato in estate con gli attaccanti larghi, vedremo. Campionato? Crediamo di avere avuto un po’ di fortuna a Bologna e sfortuna in casa con Samp e Atalanta. A Udine ci aspetta una gara difficile. De Sciglio? La porta bene la maglia rossonera, fa progressi, non è facile giocare adesso nel Milan e si prende delle responsabilità importanti”.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook