Galliani: “Pazzini ha il gol nel sangue. L’obiettivo? Il bilancio rimanendo ambiziosi”

Nel pre partita di Milan-Atalanta, ai microfoni di Sky, è intervenuto un Adriano Galliani estremamente fiducioso: “Stasera mi auguro di vedere la prima vittoria a San Siro visto che le milanesi fino adesso non ci sono riuscite”. Su l’ItalMilan invece: Il Milan è sempre stato italiano, abbiamo portiere e difesa tutti azzurri ma non è una novità”.

Riguardo al paragone Pazzini (oggi in campo nonostante il fastidio al ginocchio accusato nei giorni scorsi) –Inzaghi: “Speriamo, in allenamento se c’è da fare un gol lo fa lui: ce l’ha nel sangue. Ma per essere come Pippo ce ne vuole…”. Ancora sull’attacco: “Bojan invece mi ricorda Simone, stupito che non giochi? No non faccio l’allenatore. abbiamo la panchina lunga e sicuramente ci sarà modo per lui di mettersi in mostra”.

Un commento infine sulla nuova e parsimoniosa gestione societaria: “Questo è un Milan nuovo, con l’obiettivo di mettere a posto i conti e di respirare economicamente. Una squadra comunque ambiziosa che sta seguendo i tempi che corrono oggi”.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy