Memorial Scirea, Milan battuto 3-2 dal Barcellona

I giovanissimi rossoneri di Walter De Vecchi si sono arresi al Barcellona nella finale del Memorial Gaetano Scirea, conclusosi stasera a Cinisello Balsamo. Il Milan è stato battuto 3-2 dai catalani al termine di una gara molto bella, sotto il profilo del gioco e dell’intensità.

A decidere l’ultimo atto di uno dei più importanti tornei internazionali under-14 è stato il coreano Seungwoo Lee, classe 1998, abile a farsi trovare pronto a raccogliere un suggerimento di Castillo negli ultimi secondi della partita. In precedenza il Milan aveva messo non poco in difficoltà il Barca, soprattutto con la punta Patrick Cutrone, autore del gol del vantaggio. Il pareggio, invece, era arrivato su rigore, assegnato dall’arbitro Gervasoni e trasformato da Lee. Nella ripresa, sempre ad alti ritmi, era stato il Barcellona a portarsi in vantaggio col difensore Jordi Mola, abile a trovare la deviazione in mischia su calcio d’angolo. Poi ancora un rigore, questa volta a favore dei rossoneri, realizzato da Cutrone. Infine il match-ball negli ultimi secondi.

La serata ha regalato anche l’emozione di rivedere Gennaro Gattuso, premiato col riconoscimento “Carriera Esemplare – Gaetano Scirea”. L’ex centrocampista del Milan, entrato in campo poco prima del fischio d’inizio, ha raccolto una marea di applausi dal pubblico di Cinisello. Nella finale per il terzo posto, infine, il Brescia ha superato l’Atalanta 2-1.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy