Mexes: "Spero di essere il nuovo acquisto del Milan"

Mexes: “Spero di essere il nuovo acquisto del Milan”


Al termine dell’amichevole disputata contro la Primavera, decisa da un calcio di rigore di Bojan Krkic, Philippe Mexes si è concesso ai microfoni. In merito alla propria condizione fisica, il centrale di difesa ex Roma si è espresso così: Mi sento bene, piano piano, sto migliorando. Ho fatto 90 minuti con la Primavera: all’inizio è stata dura ma poi ho preso fiducia, l’importante è stare sul pezzo, perchè dopo un mese e mezzo che ho lavoravo tanto e da solo, ora, mi sto allenando da una settimana con la squadra”.

E in occasione dell’incontro di sabato prossimo, contro l’Atalanta, il frabcese potrebbe essere convocato ed essere scelto per scendere in campo dal primo minuto. Che dire, il calvario è finito: Vedo la fine del tunnel. Meglio così, perchè non ce la facevo più a stare fuori a guardare. Io ci sono, farò il massimo in allenamento e spero di essere pronto alla fine di queste due settimane di sosta”.

Sul mercato: “Abbiamo perso grandi giocatori, la squadra è giusta per lottare su tutti i fronti, vogliamo fare bene e vincere il più possibile. Nessuno ci considera favoriti, ma è meglio così. Ho fatto fatica a riprendermi dall’infortunio, ma ora sto lavorando bene e sono a disposizione. In difesa come centrali siamo tanti ma la concorrenza ci spingerà a fare meglio. Ora, sono partiti Thiago Silva e Nesta. Ma qui abbiamo giocatori come Bonera, Zapata, Yepes, Acerbi, lavoriamo per essere al 100% e per far dimenticare i grandi giocatori del Milan. Dobbiamo guardare avanti e non indietro. Spero di essere il nuovo acquisto del mercato perchè sinceramente faccio fatica a stare fuori“.

Mexes ha inoltre risposto a chi avesse sostenuto che la società stesse pensando di venderlo: “Non è stata la mia miglior estate, anche se l’arrivo di mia figlia mi ha dato un po’ il sorriso. Ho sentito però le voci di mercato e sinceramente mi hanno fatto male, io ero qui a lavorare. L’importante è che oggi sono qui e lavorerò al massimo per far capire alla gente che non si sono sbagliati sul mio conto. Non ho mai pensato ad andare via, ma solo a recuperare dall’infortunio”.

Sullo scudetto: “Sicuramente, la Juve è favorita per lo scudetto, ha vinto lo scorso Campionato. Noi siamo lì, lavoriamo in silenzio e speriamo di lasciare senza parole anche gli altri. Quanto detto da Blanc fa male, perchè ha detto che ero in sovrappeso, ma i dati di MilanLab parlano chiaro. Il posto da titolare? Siamo in tanti e ognuno di noi farà il massimo per mettersi a disposizione”.




Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl