Milan versione orange: per il centrocampo si punta a Strootman

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Se ne era già parlato quest’estate quando il Milan era ancora alla ricerca di un nuovo Van Bommel: Kevin Strootman interessa serieamente a Galliani. L’indiscrezione arriva direttamente dall’Olanda dove il giocatore, a suon di prestazioni esaltanti, sta convincendo tutti: gli scettici, i media e il mondo intero. Il giovane classe ’90, adesso compagno di squadra dell’ex rossonero Van Bommel, avrebbe già ricevuto delle avance di Galliani pronto a strappare il giocatore al PSV Eindhoven dalla concorrenza. In estate si era parlato della cifra per prelevare il giocatore: 20 milioni. Ma Galliani gioca al ribasso.

Il Milan ci aveva pensato a lungo, soprattutto sulle prospettive del giocatore che entusiasmavano Allegri e la dirigenza. Poi si è voluti puntare sull’usato sicuro corrispondente a Nigel De Jong, che ricopre lo stesso ruolo ma con piedi meno delicati. E’ questa infatti la particolarità che rende Strootman un giocatore unico del suo ruolo: aggressività, cattiveria e geometrie. Il Olanda il 22enne viene visto come un grande prospetto ed è per questo che Galliani vuole muoversi con largo anticipo: su colpi di questo calibro bisogna muoversi con tempo, e il Milan avrebbe già pronta un’offerta da 13 milioni per convincere il PSV a lasciar partire il giocatore olandese che in patria è blindato da un contratto-catena sino al 30 giugno 2016.

Un’offerta che non trova riscontri in Italia, soprattutto economici: in un Milan in linea col fair play finanziario, 13 milioni per un prospetto quando questa estate non se ne sono voluti tirare fori di meno per altri giocatori sembra utopia. Ma è proprio quando nessuno se lo aspetta che Galliani tira fuori il coniglio dal cilindro. Sperando stavolta sia Kevin Strootman.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook