Niang si scusa su Twitter, ma precisa: "Non ho detto che ero Traoré"

Niang si scusa su Twitter, ma precisa: “Non ho detto che ero Traoré”


Chiedo scusa a tutti i tifosi, a Galliani, ad Allegri e al mio Magnifico Club“. Un tweet probabilmente “suggerito”, visto il perfetto italiano ed enfatizzato da quella M di “magnifico” e da quella C di “club” scritte in maiuscolo. Per Mbaye Niang è tempo di scuse dopo lo spiacevole episodio che l’ha visto protagonista l’altro pomeriggio: una multa salatissima per guida senza patente. Ma il giovane attaccante francese ha voluto anche precisare: “Ho commesso un grave errore…ma non ho mai detto di essere Traoré, ma di guidare la sua vettura“. Ecco i tweet lasciati sul social network dal diciassettene:




Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl