Pato, un compleanno tra dubbi e solite speranze

Oggi, al momeno del soffio delle candeline, Pato dovrà metterci tutto il fiato e l’impegno possibile. Sarà simbolicamente un atto liberatorio, a scacciar via quest’ anno solare per lui maledetto. Altrettanto grande dovrà essere il desiderio espresso, possibilmente, con uguale intensità.

E’ un’ingiustizia nei confronti del calcio vedere campioni e giovani del suo calibro lontani dai campi di gioco. Il Papero è entrato in un vorticoso tunnel senza uscita, da far girare la testa. Gioca col Brasile per tutta l’estate, i tifosi festeggiano la sua piena guarigione, e poi, ancor prima di confermarla al Milan, si ferma di nuovo.

La vicenda di Pato è un condensato di sfortuna, muscoli fragili e condizionamento psicologico. Ma un modo per uscirne ci sarà sicuramente. Noi di Spaziomilan.it, insieme a tutti i tifosi rossoneri, gli auguriamo un compleanno felice, pieno di ottimismo e di speranza. Il regalo più bello però, puoi fartelo (e farcelo) soltanto tu. Ti aspettiamo.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy