Ribeiro (Presidente Santos) shock: “Ganso ha un male incurabile, difficilmente potrà continuare a giocare”

Arrivano dal Brasile dichiarazioni sconvolgenti sul futuro Paulo Henrique Ganso, a pronunciarle niente meno che il presidente della sua ex squadra, il San Paolo, Luis Alvaro Ribeiro che al quotidiano O Estado de Sao Paolo ha gettato fango sul giocatore. E anche peggio.

“I dirigenti del San Paolo dovranno seguire molto da vicino il giocatore. Secondo me il suo infortunio alla coscia è incurabile. Non lo sopportavo più. La sua partenza è stata la migliore soluzione. Avrebbe guadagnato più soldi al Santos ma non voleva restare con noi. Gli auguro le migliori cose, ma secondo me difficilmente potrà continuare a giocare a calcio.

Ganso, al momento costretto ai box proprio per un infortunio alla coscia, riceve così l’”addio” del suo vecchio “amico”, con dichiarazioni forti, disarmanti e clamorose. Reali? Toccherà al trequartista della Nazionale brasiliana di Menezes, adesso, smentire sul campo l’affondo di Ribeiro.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy