Verso l’Atalanta: Igna e KPB a disposizione per riprendere la corsa

Ignazio Abate e Kevin Prince Boateng, nel corso della seduta di ieri, hanno lavorato con il gruppo. I problemi che hanno costretto i due rossoneri allo stop, distorsione alla caviglia destra per l’esterno di difesa e operazione alla mano per KPB, sono stati superati. E costituiscono lontani ricordi.

In vista dell’incontro di sabato sera, contro l’Atalanta, c’è la possibilità di vedere i due ex infortunati calpestare il manto di San Siro. Bene così. Per Ignazio, che si era fermato nel mezzo del Trofeo Berlusconi, si tratterebbe dell’esordio stagionale in gara ufficiale. Diverso è il discorso riguardante il Ghetto Kid, che era sceso in campo contro la Sampdoria e il Bologna, alzando bandiera bianca e sottoponendosi ai ferri soltanto al termine del match del Dall’Ara.

Sta di fatto che, pur essendo rimasti in infermeria Robinho, Pato, Montolivo, Muntari, Strasser e Vilà, Allegri può sorridere: ha recuperato due elementi in grado di contribuire alla causa del Diavolo.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy