Binho brucia le tappe e vede Palermo. UPDATE: febbre per De Sciglio, Genoa a rischio

La notizia della ricaduta muscolare (“muscolo ileo psoas della coscia destra”) era dello scorso 14 ottobre e, all’indomani della trasferta contro la Lazio e dopo il buon lavoro macinato durante la pausa delle Nazionali, suonava come una beffa atroce.

Robinho si era fermato ancora e faticava a cominciare per davvero la sua nuova stagione. Il comunicato ufficiale del Milan parlava di uno stop almeno di 10 giorni, con ulteriori controlli al termine della scadenza. Bene, quegli accertamenti nella giornata di ieri si sono svolti regolarmente: esito negativo, sorriso positivo. Binho può tornare presto ad allenarsi con il gruppo.

E i tempi sono brevissimi. Sky infatti riferisce che l’attaccante brasiliano è pronto a tornare in gruppo già da domenica, dopo il match contro il Genoa, e candidarsi a questo punto per una convocazione nella sfida di mercoledì contro il Palermo. Un recupero, speriamo sia davvero così, fondamentale almeno in termini di fantasia, perché il problema principale di questo piccolo Milan è proprio quello di inventare e segnare in attacco.

UPDATE – Vengono confermate da Milanello le voci del completo recupero di De Jong, ma De Sciglio potrebbe al contrario dare forfait per la partita contro il Genoa. Il terzino azzurro infatti è stato colpito dall’influenza e la sua presenza in campo a San Siro è a forte rischio.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy