Chiriches è la sorpresa, Braida va ad osservarlo. UPDATE – L’agente: “Piace al Milan, ha qualità enormi”

Braida era sulle tribune dell’Arena Nationala per assistere alla partita tra Romania e Olanda, valevole per le qualificazioni ai mondiali del 2014 che si terranno in Brasile. La gara è terminata 4-1 in favore degli orange. Il direttore sportivo rossonero era sicuramente con taccuino in mano per annotare i progressi di Kevin Strootman che ha avuto anche l’onore di indossare per la prima volta dopo 15 presenze la fascia di capitano della sua nazionale. Il centrocampista, ormai obiettivo conclamato del Milan, ha fornito un’altra eccellente prestazione, dimostrando ancora una volta personalità da vendere.

Tuttavia ciò che ha attirato l’attenzione di Braida non è stato solo il giovane olandese, bensì la buona prestazione (se la si considera all’interno della disfatta della nazionale rumena) del difensore centrale classe ’89 Vlad Chiriches: con ancora due anni e mezzo di contratto con la Steaua Bucarest il difensore è da quest’anno titolare inamovibile nella sua squadra di club e ultimamente si sta affermando anche in nazionale. Non è di fisico statuario, ma fa dell’anticipo e del senso della posizione il suo forte.

Dopo la partita c’è stata anche l’occasione per l’uomo mercato rossonero di incontrare personalmente il presidente della Steaua, George Becali, con cui gettare le basi della trattativa per il trasferimento di Chiriches in rossonero. Le condizioni per avere il cartellino del giocatore sono ancora molto approssimative ma sembra che per portare il ventiduenne a Milano già a gennaio servano tra i 2 e i 3 milioni di euro. Ruolo in cui serve un’altra pedina, qualità, personalità e giovane età: sembra che Vlad Chiriches abbia tutte le carte in regola per essere uno dei nuovi nomi del mercato rossonero.

UPDATE – Sulla veridicità di queste voci è intervenuto a Tuttomercatoweb Viktor Becali, agente di Chiriches, che non ha smentito: “Non ha nemmeno 23 anni ed è già titolare dello Steaua Bucares e della Nazionale rumena, ha molte qualità e un grande futuro davanti. Piace al Milan ma non solo, in estate sono state già rifiutate alcune offerte per lui. E’ molto interessante. Braida? Sì, confermo che era sugli spalti per osservarlo. Successivamente c’è stato anche un incontro formale e conoscitivo, servirà una buona offerta per acquistarlo”.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy