Comi: “A Reggio posso fare bene”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Gianmario Comi dopo l’esperienza in primavera è andato in prestito alla Reggina in Serie B. L’attaccante nato a Torino sta facendo della gavetta per poter tornare al Milan da protagonista e con la maglia della Reggina può giocare con continuità. In questo inizio di stagione ha collezionato 6 presenze in campionato ed è andato a segno nel pareggio con il Modena e in Coppa Italia sempre contro il Modena.

L’ex attaccante della primavera ha parlato della sua esperienza con la maglia granata: “Il bilancio dei miei primi mesi alla Reggina per me è positivo. Ho già fatto due gol, uno in campionato ed uno in coppa italia, ho giocato spesso da titolare o subentrando a gara in corso“. Il ragazzo ha approfondito il rapporto con il suo mister: “Mister Dionigi mi parla spesso, sento la sua fiducia e me la dimostra con i fatti puntando su di me che sono alla prima esperienza tra i professionisti“.

Il numero 26 granata si dimostra molto sicuro di sé: “Credo molto in me stesso, mi sento pronto per la B. Sono sicuro che riuscirò a dimostrare il mio valore con questa maglia. Una scelta profondamente voluta sapevo dell’interesse ed ho spinto perchè la trattativa si concretizzasse. Poi qui sto bene, Reggio è bellissima ed il tenore di vita è alto. Sono nelle condizioni ideali per far bene“. Nella Reggina andò in prestito anche Marco Borriello, Comi spera di non ripetere lo stesso percorso di Borriello che dopo svariati prestiti tornò protagonista al Milan solo per una stagione. Comi deve sfruttare al massimo l’esperienza in Serie B per poi dimostrare al Milan di valere un posto in rosa.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook