Comi-show a Cesena: entra e salva la Reggina al ’90

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Dopo un anno passato a fare gol in tutti i modi, finalmente si è presentata la grande occasione per fare definitivametne il grande salto. Gianmario Comi è pronto a giocarsi le sue carte: dopo quattro anni di Primavera tra Torino e Milan, Comi quest’estate è passato in prestito alla Reggina di Dionigi in cerca di una prima punta che sappia segnare. E chi meglio di lui, autore di 27 gol in 25 partite la scorsa stagione con la squadra di Dolcetti, per poter ricoprire questo ruolo? E ieri a Cesena è arrivato il secondo gol in Serie B.

Il match in programma al Manuzzi tra Cesena e Reggina aveva tutto il sapore di uno scontro salvezza, finito in pareggio: dopo infatti il vantaggio dei bianconeri di Comotto su calcio d’angolo dopo 12′, è l’ingresso in campo di Comi a 20′ dalla fine che cambia la partita. L’ex bomber rossonero ci prova prima con due conclusioni ravvicinate respinte da Belardi, poi a 2′ dalla fine su corner ecco il gol alla Comi: palla alta in area con il numero 26 che trova benissimo il tempo della stacco e di testa firma il pareggio della Reggina. Secondo gol in stagione dopo il primo su rigore ed ennesima grande soddisfazione per un giocatore che può solo migliorare.

Il futuro sembra segnato: un bomber di razza come Comi, dopo una stagione di ossa alla Reggina, tornerà sicuramente in rossonero, dove però la pazienza di aspettare i giovani non c’è mai stata. Farà altra esperienza in giro per l’Italia, prima di rientrare in rossonero con un sogno: potersi giocare le proprie chance.

Twitter: @SBasil_10

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook