Derby: mai così male da 26 anni la vendita dei biglietti

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

La notizia è clamorosa, ma pronosticabile. Ed esce dalle labbra di Adriano Galliani, che ha fatto un appello ai tifosi: “Sarà la recessione, la crisi o il calo dei risultati di Inter e Milan, ma per la prima volta da 26 anni va a rilento la vendita dei biglietti per il derby, già aperta ai tifosi di entrambe le squadre. Il Milan ha anticipato a lunedì scorso la vendita libera, ma siamo indietro, indietro, indietro”.

D’altronde è il Milan che gioca in casa, e tra le due squadre è quella più scarica, dato che i rossoneri hanno pareggiato l’ultimo match, mentre l’Inter è rinsavita, avendo battuto la Fiorentina. Inoltre la classifica recita Milan 7 e Inter 12, a meno 4 dalla vetta. Tuttavia un derby è sempre un derby, e vincerlo potrebbe rappresentare la svolta, se non della stagione, della prima metà. Quindi è presumibile che la vendita dei biglietti salirà nei prossimi giorni e non di poco.

La società – fa sapere il sito ufficiale rossonero – ha deciso di spingere la vendita dei biglietti, sollecitando i tifosi al grido di “Coloriamo San Siro di rossonero!” e aggiungendo al claim l’hashtag #holdtogether. E oltre che per ACMilan.com, questa frase sarà il tormentone per tutta la settimana di Milan Channel e delle pagine ufficiali rossonere di Facebook, Twitter e Google+. La frase riprende il claim scritto sul pullman ufficiale della nazionale agli ultimi Europei (Coloriamo l’Europa d’azzurro).

ACMilan.com ricorda anche che la Curva Sud si riunirà giovedì sera nel cuore di Milano per ultimare la coreografia, che è in preparazione da un mese e assolutamente top secret. La Sud è carica come sempre, e pronta a riempire l’intera curva e a stupire lo stadio.

Galliani si augura che anche gli altri settori dello stadio domenica sera siano pieni.

twitter@sociobombo

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook