Emanuelson, finalmente esterno! – UPDATE: Boateng “sposta” l’olandese nel tridente

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

La qualità migliore di Urby Emanuelson è sicuramente la duttilità ma stasera contro il Genoa potrebbe giocare nella sua posizione naturale, l’esterno di sinistra. Nel nuovo modulo giocatori come l’olandese possono trovare ancora più spazio. Nell’Ajax questo era il suo ruolo ed è grazie alle ottime prestazioni disputate con la maglia dei lancieri che si è guadagnato l’opportunità di giocare nel Milan.

Il numero 28 è sicuramente stato uno dei giocatori più importanti di questo nuovo Milan, grazie alle sue ripartenze e ai suoi assist è riuscito a creare molte occasioni pericolose. La sua affinità con El Sharaawy è notevole ed è proprio tra di loro che nascono le migliori cose. Emanuelson ha delle doti atletiche molto importanti, è in grado di correre per tutti i 90 minuti dando un contributo importante sia alla fase offensiva che a quella difensiva.

L’esterno nel 3-4-3 deve essere in grado di attaccare e difendere ed è proprio la fase difensiva di cui si preoccupa Allegri. Emanuelson non è ancora pronto per poter giocare terzino quindi questa prova da esterno potrebbe essere una via di mezzo per saggiare le sue capacità difensive. Contro il Genoa sarà necessaria una prova da vero Milan, con il rientro di Pato non ci sono più scuse la squadra deve vincere. Un’importante partita non solo per la squadra rossonera ma anche per Emanuelson che deve dimostrare di essere un giocatore affidabile anche in difesa.

UPDATE: Cambio di programma per Max Allegri. Infatti, secondo quanto riporta Sky Sport 24, il problema al ginocchio di Kevin Prince Boateng, diversamente da quanto previsto, costringerà Emanuelson a tornare nel tridente d’attacco. A centrocampo, come esterno, pronto Luca Antonini.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook